Unione Italiana Vini è dal 1895 l’associazione delle imprese del vino italiane: vi aderiscono circa 500 aziende, espressione delle varie anime che compongono la filiera, che rappresentano un fatturato pari al 70% dell’export italiano di vino. Ne tutela gli interessi in sede politica, garantisce lo sviluppo del settore vinicolo in Italia secondo le regole della trasparenza e del libero mercato, promuove la cultura della vite e del vino in Italia e nel mondo.

Unione Italiana Vini è costituita da tre Federazioni (Commercio Vinicolo, Industriali Vinicoli e Viticoltori e Produttori Vinicoli), ciascuna con un proprio presidente e Cda, eletti dall’Assemblea dei Soci, i quali vanno a comporre il Consiglio nazionale di Unione Italiana Vini. Di questo organo fanno parte di diritto anche i presidenti delle Associazioni affiliate, Med.&A., Agivi e Anformape, queste ultime con ulteriori membri oltre al presidente.

attività

Parole chiave associate a questa azienda

Prove di prodotti e di materiali /  laboratorio sensoriale /  laboratorio materie prime /  analisi chimiche /  studi e laboratori di controllo , prova ed analisi /  certificazioni iso /  analisi chimiche merceologiche /  analisi del vino /  analisi enologiche /  servizi per l' industria delle bevande /  analisi chimiche agroalimentari / 

Informazioni complementari

Organizzazione

  • Anno di creazione
    1895
  • Tipologia aziendale
    Sede legale, Casa madre
  • Attività principale
    Fornitore servizi

Mercati e zone di scambio

  • Bacino clientela
    Regionale  -  Nazionale  -  Europeo  -  Internazionale